Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

MONITORA - Servizio di monitoraggio avanzato per l'irrigazione e fertilizzazione sostenibile e difesa integrata per le ortiche di pieno campo

Tipologia
Regionale
Programma di ricerca
PSR 2014-2020 Regione Piemonte - Misura 16 - Operazione 16.1.1
Ente finanziatore
REGIONE PIEMONTE
Periodo
05/11/2020 - 05/11/2023
Prof. Massimo Blandino
Prof. Maria Lodovica Gullino

Partecipanti al progetto

Descrizione del progetto

Il progetto MONITORA ha come obiettivo la fornitura di un servizio integrato di supporto alle decisioni (DSS) per la gestione dell’irrigazione, della fertilizzazione e degli interventi di difesa basato su un monitoraggio avanzato e condiviso a livello territoriale, accessibile e fruibile da tutta la filiera in modo facile, affidabile ed economico. Le attività si focalizzeranno sulla produzione di orticole di pieno campo, principalmente pomodoro da industria, patata e cipolla, e ai principali areali regionali di produzione di queste colture.

I principali risultati attesi dal progetto fanno riferimento a:

  • lo sviluppo della piattaforma on-line “Monitora” in cui le aziende del GO possono accedere per visualizzare i dati meteo a scala di campo e dei monitoraggi condivisi utili per alimentare le funzioni DSS e aumentare la sostenibilità e l’efficienza della gestione agronomica delle colture;
  • la realizzazione di una rete di capannine meteo nelle aziende partecipanti al GO con l’impiego delle tecnologie attualmente già disponibili sul mercato (capannine meteo e sonde/sensori);
  • l’utilizzo e settaggio della tecnologia di comunicazione LoRaWAN per la comunicazione a distanza delle capannine e sensori, riducendo i costi di canone e le possibili interferenze;
  • la messa a punto di un sistema di monitoraggio dell’irrigazione e della fertirrigazione, funzionante sulla base dei dati rilevati dalle capannine meteo e sulla base di modelli di bilancio idrico e di evapotraspirazione, integrato dai sensori di umidità del suolo o di conducibilità elettrica;
  • lo sviluppo di un sistema di supporto alle decisioni su patogeni e insetti, fruibile attraverso la piattaforma MONITORA sviluppato e adattato al territorio basato sulla rete di monitoraggio con trappole e sentinel crop;
  • la valutazione e misurazione dell’impatto ambientale presso le aziende del GO attraverso l’adozione dei DSS di MONITORA nell’ambito delle tre filiere piemontesi della patata, pomodoro e cipolla per la produzione in pieno campo;
  • la divulgazione attraverso brochure, sito web e convegni delle iniziative del progetto e dei vantaggi agronomici, ambientali ed economici dell’applicazione dell’innovazione adattata sul territorio.

Il progetto, coordinato dal Cadir Lab, vedrà la partecipazione del DISAFA principalmente nelle attività di sviluppo di DSS per la gestione dell’irrigazione e la fertilizzazione delle orticole di pieno campo, per il miglioramento dei livelli produttivi, la standardizzazione dei livelli qualitativi richiesti dall’industria di trasformazione nell’ambito di disciplinari di produzione integrata e l’aumento dell’efficienza agronomica della fertirrigazione.  

Ultimo aggiornamento: 04/08/2021 12:11
Location: https://www.disafa.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!