Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community

Direzione

Direttore

Prof. Carlo Grignani

Il Direttore ha la rappresentanza del Dipartimento; presiede il Consiglio e la Giunta e cura l‘esecuzione dei rispettivi deliberati.
Coadiuvato dalla Giunta, vigila all‘osservanza delle leggi, dello Statuto e dei regolamenti nell‘ambito del Dipartimento; cura il funzionamento del Dipartimento; tiene i rapporti con gli organi accademici; promuove e coordina le attività del Dipartimento e specificamente predispone la proposta di budget (in collaborazione con il responsabile della contabilità), il piano triennale, le richieste di finanziamento e di personale tecnico-amministrativo.
Il Direttore inoltre:

  • propone il piano annuale delle ricerche e dell‘attività didattica del Dipartimento e predispone i necessari strumenti organizzativi;
  • sentita la Giunta, propone, per ciascun docente, l‘impegno, in numero di ore annuali, per attività organizzative, nell‘interesse del Dipartimento, tenendo anche conto dell‘attività scientifica e dell‘attività didattica svolte da ciascun docente;
  • predispone la relazione annuale sui risultati della ricerca e sulla didattica svolta dal Dipartimento, da sottoporre al termine dell‘anno accademico all‘approvazione del Consiglio del Dipartimento;
  • ordina strumenti, arredi, lavori e materiali e dispone i relativi pagamenti, fatta salva l‘autonomia di gestione dei fondi di assegnazione specifica;
  • vigila sulle attività didattiche del Dipartimento e cura l‘osservanza delle norme concernenti gli ordinamenti didattici e la conformità ai medesimi del piano carriera degli studenti stabilito annualmente;
  • coordina la predisposizione dei mezzi e delle attrezzature per la preparazione dei dottorati di ricerca, dei tirocini e delle tesi di laurea;
  • esercita tutte le altre funzioni attribuitegli dal Regolamento Didattico del Dipartimento, dalle norme legislative vigenti, dallo Statuto e dai Regolamenti di Ateneo.

Il Direttore può chiedere al Rettore di essere parzialmente esentato dallo svolgimento dell‘attività didattica. Al Direttore spetta un‘indennità di carica fissata annualmente dal Consiglio di Amministrazione.
Il Direttore può affidare determinati incarichi a singoli docenti; può altresì nominare commissioni istruttorie su determinati problemi, in vista dell‘esame di essi da parte del Consiglio di Dipartimento. Il Direttore è responsabile dell‘operato dei docenti incaricati e, ove le faccia proprie, delle proposte delle commissioni.

 

Vicedirettori

Vice-Direttore per la Didattica (Vice-Direttore Vicario): prof. Paolo Gay
Vice-Direttore per la Ricerca: prof.ssa Luisella Roberta Celi

I responsabili della Commissione per la ricerca e della Commissione per la didattica sono nominati dal Direttore e assumono il ruolo di Vicedirettori del Dipartimento per le rispettive funzioni. Uno di loro è nominato dal Direttore al ruolo di Vicedirettore vicario.

 

Delegati/e del Direttore

  • Prof. Vincenzo Gerbi: delegato per i rapporti con gli Enti a supporto, gestione e sviluppo delle sedi esterne del Dipartimento - triennio 2021/24
  • Prof. Amedeo Reyneri: delegato per la gestione e il monitoraggio del progetto "Dipartimento di Eccellenza" - triennio 2021/24
  • Prof. Giuseppe Zeppa: delegato per il coordinamento delle attività di gestione della sede di Cuneo e dell’infrastruttura di ricerca presente nella sede - triennio 2021/24
  • Prof. Luca Rolle: delegato per il coordinamento delle attività di gestione della sede di Alba e dell’infrastruttura di ricerca presente nella sede - triennio 2021/24
  • Prof. Domenico Bosco: delegato per il coordinamento delle attività di competenza della Direzione rispetto ai corsi di dottorato che coinvolgono docenti DISAFA

 

Personale tecnico-amministrativo e Servizi del Polo di Agraria e Medicina Veterinaria

Con l'approvazione da parte del Consiglio di Amministrazione del 26 aprile 2016, l'Università di Torino ha completato, nel corso del 2016, un processo di riorganizzazione dei servizi tecnici e amministrativi.
L'intero Ateneo ha riorganizzato i propri servizi in una logica di polo: il nuovo modello vede, infatti, la creazione di un'unica amministrazione di Ateneo e di 7 Poli territoriali (Polo CLE, Polo Agraria e Medicina Veterinaria, Polo Scienze della Natura, Polo Management ed Economia, Polo Medicina Orbassano e Candiolo, Polo Medicina Torino, Polo Scienze Umanistiche) come unità organizzative funzionali alle esigenze di Dipartimenti, Scuole, Strutture didattiche speciali e Centri di ricerca nonché un Polo al servizio delle Direzioni.
Il nuovo modello organizzativo è entrato in vigore il 1° gennaio 2017.

Amministrazione e Contabilità
Didattica e Servizi agli Studenti
Servizi Tecnici
Supporto Attività Istituzionali
Supporto alla Ricerca
Servizi ICT, Web E-learning
Servizi Bibliotecari

Ultimo aggiornamento: 22/02/2022 14:42
Non cliccare qui!