Vai al contenuto principale

Linking Alpine Soil Knowledge to Sustainable Ecosystem Management and Capacity Building (Links4Soils)

Tipologia
Europeo
Programma di ricerca
INTERREG - Alpine Space
Periodo
01/11/2016 - 31/10/2019
Responsabile
Prof. Michele Freppaz

Partecipanti al progetto

Descrizione del progetto

Links4Soils

I suoli alpini, dove mettiamo radici

Le motivazioni del progetto

Gli ecosistemi alpini sono soggetti ad una pressione crescente dovuta all’azione combinata delle attività dell’uomo e del cambiamento climatico. Il suolo è una componente fondamentale degli ecosistemi alpini e rappresenta una risorsa naturale essenziale per la conservazione di questi fragili ambienti. La gestione razionale e la protezione dei suoli consentono di migliorare la sostenibilità complessiva degli ambienti alpini, contribuendo all’aumento dell’efficienza e della resilienza dei servizi ecosistemici fondamentali, al mantenimento della biodiversità, al miglioramento delle interazioni tra gli ecosistemi alpini e quindi al benessere umano. La gestione e la protezione del suolo sono parte del Protocollo per la Difesa del Suolo della Convenzione delle Alpi, il cui obiettivo è quello di “salvaguardare il ruolo multifunzionale del suolo, basato sul concetto di sviluppo sostenibile; assicurare la produttività del suolo nella sua funzione naturale, quale archivio di storia naturale e culturale, garantendone l’utilizzo dal punto di vista agricolo, forestale, urbano e turistico e per altri usi economici, quali trasporti e infrastrutture, nonché come fonte di materie prime”.

 

Scopo generale del progetto

Per assicurare una efficace applicazione del Protocollo per la Difesa del Suolo è necessario adattare le informazioni applicative sul suolo alle effettive esigenze degli utilizzatori, ai problemi ambientali e alla gestione sostenibile degli ecosistemi. Occorre inoltre aumentare il numero di casi-studio e progetti-pilota in grado di fornire delle linee guida sulle buone pratiche di gestione dei suoli dell’arco alpino.

 

Links4Soils approfondirà laconoscenza del suolo nelle aree dell’arco alpino, migliorando l’applicabilità del Protocollo per la Difesa del Suolo. Il progetto si focalizzerà sulla preparazione e la messa in rete dei dati già esistenti a livello regionale e nazionale, per generare informazioni facilmente disponibili e user-friendly, favorire la condivisione delle conoscenze con gli amministratori ed altri soggetti interessati, permettendo l’applicazione concreta di buone pratiche di gestione e promuovendo strategie efficienti per la protezione e la difesa del suolo.

 

I principali obiettivi del progetto Links4Soils:

         ·            integrare al meglio la gestione del suolo nelle strategie di sviluppo sostenibile e nella protezione della natura;

         ·            elaborare i dati del suolo esistenti - spesso troppo tecnici - per renderli comprensibili agli utilizzatori finali dei diversi settori;

         ·            assistere gli utilizzatori nell’applicazione pratica delle informazioni sui suoli in casi reali;

         ·            trasferire le conoscenze sull’utilizzo efficiente delle banche dati relative ai suoli attraverso la formazione degli utilizzatori;

         ·            creare un collegamento tra Enti territoriali ed Enti di ricerca per rendere meglio utilizzabili le banche dati esistenti sui suoli alpini;

         ·            predisporre esempi di buone pratiche di gestione del suolo per gli utilizzatori quali professionisti ed amministratori;

         ·            contribuire ad una migliore gestione del suolo e degli ecosistemi nelle Alpi.

 

Supporto finanziario

Il finanziamento dell’Unione Europea è pari a: €1.975.880,94.

Il progetto è co-finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale attraverso il programma Interreg Spazio Alpino.

Link al sito web del progetto

www.alpine-space.eu/links4soils

Ultimo aggiornamento: 27/09/2019 17:25
Location: https://www.disafa.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!